Etichettato: fumatori di nascosto

A perdere.

Immagine

Se i crimini commessi quando si è bambini non contano, siamo una generazione di innocenti. Parlo di me e di chi mi sta vicino, non delle persone che non conosco: persone allevate per essere figli e basta, senza se  e senza ma. Continua a leggere

Annunci

Fumare fa male.

Uno non smette mai veramente di fumare. Si convince soltanto di smettere. Ma non smette mai, veramente mai, di essere un fumatore.

Ci sono tanti motivi per smettere: un amore, la salute, la paura… ma la verità è che non arrivano mai a contare quanto quelli che ti hanno portato a fumare. Fumare non è uno stato d’animo che comprende una dipendenza: essere fumatori è uno stato di cose. Chiedereste a un cieco di vedere? Può costringersi a comportarsi come se vedesse, ma farà finta. Qualsiasi fumatore può confermarlo. Se non lo fa, o mente o sta facendo finta di fumare.

Non ci sono motivi buoni: né per cominciare, né per smettere e questo prescinde dal modo in cui fumi.

Continua a leggere