Controcorrente

Magari dei gusti non si dovrebbe disputare, ma è pur vero che ci rimane ben poco di cui disputare, di questi tempi. Capire quando qualcosa ti piace, perché.

Uno ci prova sempre a capire cosa gli piace e cosa no, sperando magari di separare il nero dal bianco, il bene dal male, in maniera netta, eliminando i fastidiosi grigi.

Che poi, diciamocelo, il grigio sa di zuzzimma.

C’è stato un tempo in cui ci piaceva tutto e un tempo in cui non ci piaceva niente. C’è stato il tempo in cui il nostro punto di riferimento era chiaro e cristallino, e quel tempo in cui vagavamo liberi, come lupi nella steppa. C’è stata l’era ideologica della politica a tutti i costi e l’epoca scazzata del “ridiamoci su”.

In quel calderone ci sei stato sempre, un po’  come tutti, noi piccoli provinciali. Siamo tutti un po’ stati alternativi, un po’ grunge, molto britpop, fancazzisti, militanti, fancazzisti-militanti, rock, post-rock, post-pop, indie, indie-pop…

Ti è piaciuto tutto, compreso il cantautorato: il problema è che non hai mai saputo

cosa veramente ti piacesse e perché. Quindi, da una parte hai definito e difeso strenuamente quei gusti che un mese dopo cambiavano radicalmente e – dall’altra – hai chiuso la porta solo e unicamente a quello che già piaceva alla maggioranza… fino al punto in cui non piaceva più a nessuno e allora poteva essere rivalutato.

Ci siamo tutti quanti in questa barca, però forse è ora di smetterla: ora che, a forza di esser “controcorrente” ci stiamo facendo beffe anche di quell’essere fuori dal coro. Ora che, a furia di esserci rotti il cazzo di altro, ci siamo rotti il cazzo di noi stessi. Perché è stato sempre e solo così: ci siamo solo presi per il culo, a forza di prenderci sul serio.

Che poi, a me Pezzali è sempre piaciuto.

Segretamente.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...